Sformatino di melanzane e ricotta

al profumo di basilico

 

Affettare le melanzane longitudinalmente con spessore di circa 3 mm. e metterle a bagno. Asciugarle e spennellarle da ambo i lati con olio d' oliva evo. 

Cuocerle su una piastra piana senza farle bruciare. Mettere le fette di melanzane a raffreddare.

Setaciare la ricotta e impastarla col formaggio pecorino grattugiato, pepare.

Nel  frattempo tritare finemente 6 foglie di basilico e marinarlo con 3 cucchiai di olio d'oliva evo.

Fare una salsa semplice di pomodoro con alcune foglie di basilico rimasto.

Oliare 6/8 forme di creme caramel e cospargere bordi e fondo con pan grattato, togliendo il pan grattato in eccesso.

 Foderare le forme di creme caramel con le melanzane facendole debordare oltre l'orlo, riempire con la ricotta fino a mezzo centimetro dal bordo. Con un cucchiaino fare un buco nlla ricotta, stretto e profondo, e riempirlo con l'olio al basilico; ripiegare la parte di melanzana che era oltre l'orlo e coprire lo sformatino.

Mettere gli sformatini su una teglia, aggiungere sul fondo di quest'ultima un dito d'acqua e infornare a 200° con forno caldo per una decina di minuti. Servire tiepido con la salsa di pomodoro.

per 6/8 sformatini

 

MELANZANE LUNGHE n. 3
RICOTTA gr. 300
FORMAGGIO PECORINO GRATTUGIATO cucchiai 3
OLIO EVO, BASILICO q.b.  
SALSA DI POMODORO q.b.  
SALE, PEPE q.b.