Stampa
dolci crostate limoncello

Crostata alla crema di limone con glassa di limoncello

(ricetta tratta dal web:"maniamorefantasia")

Fare la pasta frolla (alla Vs. maniera o con la ricetta che troverete nella sezione dolci).

Per la crema: sbattere le uova con lo zucchero fino a che non diventa spumoso (deve "scrivere"); aggiungere la farina di mandorle, il burro fuso e la buccia grattuggiata dei limoni. Continuare a sbattere, quindi aggiungere il succo dei limoni; continuare a sbattere.

Stendere la frolla in un tegame di 24/26 cm. di diametro, versare la crema e infornare a 160° (il tempo come al solito dipende dal forno)Crostata al limone fino a cottura della frolla: la crema prenderà una colorazione giallo marrone e non sarà completamente solidificata. Far raffreddare. Nel frattempo preparare la glassa con lo zucchero a velo su cui versare a filo circa un bicchiere di limoncello: deve diventare dello spessore della besciamella. Versare la glassa sulla torta e decorare a piacere con fettine e/o scorzette di limone.

Note: qui sotto è riportata la ricetta originale, ma a mio gusto sostituirei nella crema un limone con mezzo bichierino di limoncello e aumenterei la farina di mandorle a 80 gr. La glassa è molto dolce: se non si è particolarmente golosi di zucchero si può evitare.

 

PASTA FROLLA gr. 600  circa
UOVA  n. 8  per la crema
ZUCCHERO A VELO gr. 300  per la crema
FARINA DI MANDORLE gr. 50  per la crema
BURRO FUSO gr. 150  per la crema
LIMONI  (buccia grattugiata e succo) n. 4  per la crema
ZUCCHERO A VELO gr. 300  per la glassa
LIMONCELLO gr. 90 per la glassa