Caponata di melanzane

 

Tagliare le melanzane a dadini e lavarle; tagliare il sedano a dadini, metterlo in una pentola di acqua bollente con poco sale e lasciare ammorbidire per 5 minuti. Scolare e trasferire su uno strofinaccio .

Sminuzzare le cipolle e lasciarle rosolare a fiamma bassa in una padella con poco olio. Una volta cotte aggiungere i capperi, le olive e i pinoli e lasciar cuocere per 10 minuti a fiamma alta sempre mescolando aggiungendo acqua se necessario

Tagliare i pomodori a dadini e cuocerli nella padella con la cipolla per almeno 20 minuti in modo che l’acqua si ritiri e il composto risulti ben amalgamato. Soffriggere il sedano in una padella con poco olio extravergine di oliva.

Friggere le melanzane, asciugarle e aggiungerle al misto con le cipolle. Aggiungere anche il sedano, mescolare a fiamma media per 3-4 minuti quindi aggiungere l’aceto e lo zucchero. 

NOTE: il giorno dopo, sono più buone. Se si è "allergici" al fritto, ungere le melanzane e cuocerle in padella ben calda, fino ad arrostimento. Lo zucchero e l'aceto (agrodolce) possono essere regolati secondo il proprio gusto.

 

MELANZANE gr. 500
SEDANO gambi 1
CIPOLLE BIANCHE n. 2
OLIVE DENOCCIOLATE gr. 100
POMODORINI gr. 250
CAPPERI gr. 30
PINOLI gr. 30
ZUCCHERO gr. 30
ACETO gr. 30
SALE, OLIO EVO q.b.