BENVENUTI

 

Sono un appassionato di cucina, e attraverso questo blog ho intenzione di comunicare con altri "cuochi dilettanti" per scambiare ricette, consigli, e perché no, l'amicizia.
In un momento in cui i giornalisti, senza giornali, conduttori televisivi senza trasmissioni si sono riciclati come scrittori gastronomici senza sapere come si afferra una padella o un coltello e che, nonostante ciò che scalano le vette delle classifiche di vendite di libri, si può sentire una piccola voce come la mia e/o la vostra!
Nella home metterò una ricetta o suggerimenti per una ricetta ogni mese: spero che mi comunichiate impressioni, critiche e le raccomandazioni di cui sopra. Naturalmente, ogni ricetta è stato provato da me!

 

N.B.: le ricette con la @ sono di mia moglie Emi.

                                cucchiaio

 

  

Quando non avremo più buona cucina nel mondo, non avremo più buona letteratura, né intelletto elevato, né riunioni amichevoli, né armonia sociale.

Marie-Antoine Careme

 


 

 

 

 

Albero di sfoglia

 

Stendere il primo rotolo di pasta sfoglia; con un coltello affilato tracciare e tagliare la forma di un albero di Natale e spalmare un formaggio spalmabile (fig.1) e coprire con fette di prosciutto (fig.2).

 

   fig. 1                fig. 2

 

Tagliare anche il secondo rotolo di pasta sfoglia uguale ale primo, e coprire il primo rotolo; fare dei tagli sui lati obliqui, paralleli alla base del triangolo (fig. 3) e, delicatamente, avvolgerli su se stessi a spirale (fig.4)

 

  fig. 3               fig.4

 

Spennellare con uovo sbattuto e infornate a 180° fino a cottura (deve assumere il colore della fig. 5).

Decorate con uova denocciolate tagliate a cerchietti.

 

fig. 5

 

La farcia può cambiare secondo i vostri gusti e fantasia.

 

PASTA SOGLIA rotoli 2
FORMAGGIO SPALMABILE q.b.  
PROSCIUTTO q.b.  
UOVO n. 1
OLIVE DENOCCIOLATE q.b.